Centaurea sphaerocephala - Fiordaliso delle spiagge - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Centaurea sphaerocephala - Fiordaliso delle spiagge

Fiordaliso delle spiagge

E' una specie erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae (o Compositae).

Il fusto è normalmente piuttosto ramificato e il portamento varia da prostrato ad ascendente.

Raramente le piante si sviluppano in altezza (50-70 centimetri), più spesso tendono a formare dei grossi cuscini dall'aspetto cespuglioso e disordinato.
Le foglie inferiori sono lungamente picciolate e pennatosette. Le superiori sono sessili, a margine intero o dentato, spinescenti all'apice fogliare e dei denti.
L'intera pianta è di solito ricoperta da un tomento lanuginoso che gli conferisce una caratteristica tonalità cinerina.
I fiori sono raccolti in capolini solitari aventi i fiori periferici di colore purpureo, più chiari e tendenti al bianco quelli centrali.
I fiori interni sono di forma tubulosa, i periferici (normalmente sterili) sono disposti a raggiera e si aprono in cinque grandi lobi.
I capolini sono protetti da un involucro ovoide formato da brattee spinose.
La fioritura si protrae da marzo a maggio.
Centaurea sphaerocephala (Fiordaliso delle spiagge)
è diffusa localmente nella parte consolidata di varie spiagge sabbiose dell'Europa meridionale.

Le immagini presentate sono state riprese in un'area litoranea della Sardegna orientale ove ne sopravvive una non molto numerosa popolazione.

(18 ottobre 2010)

(Ultima revisione: 08/05/2021)





Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti