Ilex aquifolium var. chrysocarpa - Agrifoglio a frutto dorato - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Ilex aquifolium var. chrysocarpa - Agrifoglio a frutto dorato

Agrifoglio a frutto dorato
     La varietà di Agrifoglio a frutto dorato (Ilex aquifolium var. chrysocarpa) è un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Aquifoliaceae. E' affine al più comune Agrifoglio a drupe rosse (Ilex aquifolium) e, apparentemente, si distingue solo per il colore giallo-dorato dei frutti.
Il tronco è liscio ma, negli esemplari più vecchi diventa contorto e irregolare e assume svariate conformazioni. Talvolta il tronco principale è attorniato da altri secondari eretti prodotti dal medesimo ceppo. La corteccia è di colore grigio chiaro, quella dei rami più giovani rimane invece verdognola.
Le foglie sono picciolate, di forma ovale o ellittica, misurano mediamente quattro-cinque centimetri di larghezza e otto-dodici di lunghezza. Sono coriacee, lucide nella pagina superiore e opache in quella inferiore. Il margine è prevalentemente liscio e intero.  Il margine spinoso e ondulato (nota caratteristica della specie) è riservato alle foglie dei rami bassi. E' un espediente generato dalla selezione naturale per una difesa dal vorace morso degli animali erbivori che non disdegnano le fronde di alberi e arbusti. Questa particolare forma di autodifesa è presente anche in altre piante, come ad esempio nel leccio (Quercus ilex).
L'Ilex aquifolium var. chrysocarpa è una specie dioica con fiori maschili e femminili prodotti da piante diverse. I fiori, bianchi e poco appariscenti, sono riuniti in mazzetti. La fioritura ricade nei mesi di maggio e giugno.
Il frutto è costituito da grappoli di drupe color giallo dorato o arancio che rimangono a lungo sulla pianta nel periodo autunnale e d’inizio inverno. Hanno una forma sferica con un diametro di nove-undici millimetri. I semi sono quattro disposti in maniera radiale. Hanno una forma geometrico-regolare a spicchio, sono di colore ocra chiaro e sono larghi tre-quattro millimetri e lunghi sette-otto millimetri. Sono, infine, costoluti longitudinalmente sulla faccia convessa.
L’Agrifoglio a frutto dorato (Ilex aquifolium var. chrysocarpa) è una varietà rarissima che si può rinvenire occasionalmente tra le piante della più comune, ma abbastanza raro allo stato naturale, Agrifoglio a drupe rosse (Ilex aquifolium). Tutte le immagini allegate si riferiscono ad alcuni esemplari rinvenuti sui monti del Gennargentu a circa 1300 metri di altitudine.

Nota di Botanica sistematica
L'Agrifoglio a frutto dorato (Ilex aquifolium var. chrysocarpa) descritto in questa pagina e documentato dalle foto, è una varietà naturale autoctona. Tutti gli esemplari rinvenuti sono molto vecchi e superano, presumibilmente, cento e più anni di età. Non è quindi da assimilare, o confondere, con varietà coltivate che hanno un frutto simile.
Non è facile trovare riferimenti per questa pianta. Si possono rinvenire alcune segnalazioni provenienti dalla Francia e, inoltre, è espressamente citata da D. J EANMONOD & J. GAMISANS,
2007 - Flora corsica, Édisud, pag. 700.
Per il nome italiano si è semplicemente tradotto il nome scientifico che significa, appunto, Agrifoglio a frutto dorato.

 (16 gennaio 2015)

(Ultima revisione: 27/01/2015)





Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti