Marcus-kochia ramosissima - Malcolmia ramosissima - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Marcus-kochia ramosissima - Malcolmia ramosissima

Marcus-kochia ramosissima
      E' una specie erbacea a ciclo vegetativo annuale, raramente biennale. Terofita scaposa per il sistema di classificazione Raunkiær. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae (o Cruciferae).
L'intera pianta è ricoperta da un tomento di peli appressati che spesso le danno un colorito grigio-cinerino.
L'altezza raggiunta alla fruttificazione può arrivare a venti o anche trenta centimetri ma, più spesso, si ferma pochi centimetri.
E' formata da una rosetta regolare di foglie obovate, o obovate-lineari, lunghe dieci-quindici millimetri. Le superiori diventano per gradi maggiormente lineari, rimanendo ad apice ottuso. Il margine è intero o debolmente sinuato.
Il fusto è eretto, più spesso semplice o con poche biforcazioni, talvolta ampiamente ramificato fin dalla base.
I fiori sono raccolti in cime corimbiformi pauciflore. Sono portati da un breve peduncolo di pochi millimetri che, tuttavia, si allunga alla fruttificazione.
Il fiore è composto da quattro sepali lineari, debolmente cucullati, lunghi fino a cinque millimetri o poco più. La parte esterna, similmente alle foglie e al fusto, è ricoperta da un sottile strato lanuginoso. La colorazione varia dal grigio-verde al bruno-violaceo, al rosato.
I quattro petali superano di due o tre millimetri la lunghezza dei sepali. Hanno complessivamente una forma spatolata. L'unghia è lineare di colore variabile dal violaceo, al bruno, al verdognolo, a traslucido. La parte esterna ai sepali è di forma ovata e di colore rosa-violaceo chiaro sfumante nel bianco verso la fauce, giallo nella fauce.
Lo stilo è lungo circa un millimetro all'antesi, poco più alla fruttificazione. Come si può osservare da qualche immagine, durante l'antesi è sormontato da un minuscolo stigma a forma di cuneo, alto alcuni decimi di un millimetro. (Lo stigma è generalmente definito conico ma, essendo in realtà cuneiforme, osservandolo dal lato minore appare conico, visto invece dal lato maggiore potrebbe non essere percepita alcuna conicità).
La fioritura avviene dal mese di febbraio fino ad aprile.
Il frutto è una sottile siliqua di forma cilindrica dal diametro di circa 1,5 millimetri, mentre la lunghezza è di venti-trenta millimetri. All’apice rimane, persistente, lo stilo leggermente accresciuto.
Marcus-kochia ramosissima (già Malcolmia ramosissima) è diffusa nella maggior parte delle regioni italiane affacciate sul mare. In Sardegna è presente in molte delle spiagge ove preferisce crescere sulle dune sabbiose e nelle aree retrodunali, in ambienti piuttosto riparati dall'abituale azione del mare. Le immagini allegate sono state riprese in alcune località del settore centro-orientale e sud-orientale dell'isola, tra i due e i cinque metri di altitudine.
(27 febbraio 2015)
(Ultima revisione: 25/02/2018)





Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti