Plantago crassifolia - Piantaggine a foglie grasse - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Plantago crassifolia - Piantaggine a foglie grasse

Piantaggine a foglie grasse
      E' una specie erbacea perenne, Emicriptofita rosulata, appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae.
Le piante hanno una robusta radice ingrossata che emette al livello del suolo numerose rosette formate da foglie prostrato-ascendenti.
Le foglie sono lineari con l'apice acuto debolmente mucronato. La consistenza è grassetta e la superficie è glabra ma talora è dotata di una rada peluria lungo il margine. Nel margine fogliare si possono talvolta osservare rari denti, talvolta isolati ma tendenzialmente sono disposti in copie. La sezione fogliare è emisferica e le foglie si presentano con il lato inferiore convesso e quello superiore talora lineare o depresso o, più spesso, chiaramente canalicolato. Il loro colore è verde e solo in quache caso tende al glauco.
I fiori sono raccolti in dense spighe portate da un peduncolo ricoperto da una fitta peluria di peli appressati. I fiori sono aderenti allo stelo e poco appariscenti. Risaltano solo le antere di un colore giallo-verde luminoso rette da un lungo filamento. La fioritura ricade nei mesi da febbraio ad aprile.
Plantago crassifolia (Piantaggine a foglie grasse) è una tipica specie costiera degli avvallamenti sub-salsi retrodunali. In questa situazione, a causa della naturale fragilità dell'habitat e della sua modifica e riduzione per la pressione antropica, tende a essere una specie rara.
Questa breve descrizione e le immagini allegate si riferiscono a un sito rinvenuto in un’area costiera della Sardegna sud-orientale.
(06 marzo 2019)




Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti