Sagina pilifera - Sagina pelosa - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Sagina pilifera - Sagina pelosa

Sagina pelosa

E' una pianta erbacea perenne, Emicriptofita reptante, appartenente alla famiglia delle Caryophillaceae. Ha l'aspetto di un pulvino denso, compatto e strettamente aderente al suolo, dal quale che si eleva, al massino, solo alcuni centimetri.
E' formata da una fitta serie di rami striscianti lignificati che sono portatori di numerosi ciuffi di foglioline lineari. Esse sono lunghe fino a otto millimetri e terminano con una minuscola arista. Si tratta di un’appendice filiforme che deriva dal prolungamento della nervatura centrale della foglia.
Sopra lo strato uniforme delle foglie, si elevano gli esili steli fiorali di colore rossiccio che sono alti sei-otto centimetri. Portano un solo fiore e sono privi di foglie, eccetto che nella parte basale, che tuttavia si confonde nel pulvino.
Nei mesi di giugno e luglio, questo basso tappeto, che potrebbe essere scambiato per uno strato di muschio, si ricopre di numerosi fiori caratterizzati da cinque petali bianchissimi che, per breve periodo, rendono questa pianta piuttosto appariscente.
La Sagina pilifera è una pianta endemica delle montagne della Corsica e della Sardegna.
Le immagini dello slideshow sono state riprese nelle aree cacuminali dei monti del Gennargentu, oltre i milleseicento metri di altitudine, sui prati e lungo i sentieri, in ambiente piuttosto asciutto.

(02 febbraio 2012)






Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2021 - All rights reserved
Torna ai contenuti