Sanicula europaea - Erba fragolina - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Sanicula europaea - Erba fragolina

Erba fragolina
      E' una specie erbacea perenne, Emicriptofita scaposa, appartenente alla famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae).
L’intera pianta è glabra ed è dotata di una robusta radice rizomatosa dalla quale si sviluppa una rosetta basale di foglie lungamente picciolate. Il lembo ha un contorno circolare ed è composto, mediamente, da cinque lobi con una suddivisione da pennatifida a palmato-partita. Il margine fogliare è crenato-dentato. La pagina superiore è di colore verde chiaro lucido mentre quella inferiore è di un verde cerato chiaro.
I fusti sono eretti, non ramificati e spesso afilli, oppure dotati di rade foglie rette da un picciolo più ridotto rispetto a quelle basali.
L'infiorescenza è ombrelliforme. E’ suddivisa in lunghi raggi mentre le singole ombrellule hanno i raggi brevissimi o sub-nulli.
I fiori, poco appariscenti, hanno la corolla generalmente bianca o talora rosata. La fioritura ricade nei mesi di aprile e maggio.
I frutti sono costituiti da acheni ovoidi ricoperti da spinule uncinate.
Sanicula europaea (Erba fragolina) è presente in tutte le regioni italiane, eccetto la Val d'Aosta, ed è una specie tipica delle aree medio-montane prediligendo gli ambienti umidi e ombrosi.
Questa breve descrizione e le immagini allegate sono riferite ad alcune popolazioni rinvenute nella Sardegna centro-orientale a circa mille metri di altitudine.
(17 marzo 2019)




Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti