Thalictrum minus subsp. minus - Pigamo minore - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Thalictrum minus subsp. minus - Pigamo minore

Pigamo minore

      E' una pianta erbacea Emicriptofita scaposa (con gemme svernanti al livello del suolo), perenne, appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae.
Si presenta con il fusto eretto, ramoso, con le foglie concentrate principalmente nelle metà inferiore. Esse sono pennatosette e hanno i segmenti terminali da obovati a sub rotondi con la parte apicale irregolarmente dentata o trilobata. Tuttavia, la forma di questi segmenti fogliari è tendenzialmente irregolare per cui non sempre rientra in questo canone generale.
Le foglie nella pagina superiore sono verdi e, talvolta, glauchescenti. In quella inferiore si presentano generalmente di colore glauco anche a causa della velatura di pruina biancastra che le ricopre. Più spesso sono glabre ma talvolta anche variabilmente glandulose.
I fiori sono raccolti in ampie pannocchie poco dense e limitatamente fogliose. Sono portati da un picciolo lungo fino a quattro centimetri. Sono di colore giallognolo, venati di rossiccio e caratterizzati dagli stami con le appariscenti antere pendule, di colore giallo, che vibrano al minimo soffio di brezza.
La fioritura ricade nel periodo di maggio-giugno.
Anche gli acheni hanno una morfologia piuttosto caratteristica. Si può notare sia per la forma ellittica marcatamente costoluta sia l’attaccatura sessile e la disposizione a corona all'apice dei peduncoli.
L'altezza massima della pianta, che può raggiungere gli ottanta centimetri, nel sito da noi osservato era contenuta tra venti e i trenta centimetri.

Un altro aspetto da segnalare è la sua diffusione puntiforme che comprende vari habitat piuttosto diversi tra loro. Dai luoghi freschi e talvolta anche ombrosi, alle aree assolate rocciose o sassose. Qui si trova a suo agio potendo sfruttare l'umidità che si preserva più a lungo protetta dalla coltre di pietre.
Nelle immagini dello slideshow si è cercato di rappresentare tutti i diversi ambienti nei quali vegeta questa caratteristica pianta.
Thalictrum minus subsp. minus è una specie diffusa in tutta Italia. Tuttavia in Sardegna è poco comune e vegeta in poche località poste principalmente nelle montagne calcaree del settore centro-orientale. In quest'area, a circa 1200 metri di altitudine, abbiamo rinvenuto questa popolazione cui facciamo riferimento nella descrizione e alla quale si riferiscono le immagini presentate nello slideshow.

(23 settembre 2012)

(Ultima revisione: 27/02/2018)





Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti