Viola limbarae - Viola del Limbara - ATLANTIDES: Miscellanea di Ambiente, Natura, Cultura

atlantides.it
Ilex aquifolium
Vai ai contenuti

Viola limbarae - Viola del Limbara

Viola del Limbara

      E' una pianta erbacea perenne stolonifera appartenente alla famiglia delle Violaceae, alta fino a venti centimetri.
Le foglie hanno il margine da intero a crenato (irregolarmente dentato), quelle inferiori hanno una forma oblungo-ovale, le superiori, invece, variano da oblunghe a lineari.
I fiori sono solitari e portati da un peduncolo eretto lungo fino a otto centimetri. Sono molto appariscenti e hanno la corolla formata da cinque petali il cui colore varia dal bianco (più raro) al celeste e all'azzurro violaceo. Posteriormente hanno un lungo sperone, sottile e leggermente ricurvo, di colore violaceo.
La fioritura ricade principalmente nei mesi di maggio e giugno.
Si tratta di una specie endemica esclusiva della
Sardegna che vegeta nei suoli silicei dei principali rilievi, dai seicento metri di altitudine fino alle più alte cime dei monti del Gennargentu, dove talvolta forma degli splendidi piccoli praticelli.

(15 novembre 2009)
(Ultima revisione: 21/02/2018)





Torna alla pagina:
Flora della Sardegna


Copyright www.atlantides.it 2008÷2021 - All rights reserved
Torna ai contenuti